1/6

Clan "Sandoclan un Clandestino"

 

Il Clan, costituito da Rover e Scolte di età compresa tra i 17-18 e i 20 anni costituisce il secondo e fondante momento della branca R/S, che arriva a conclusione con la scelta della Partenza.

 

All’interno di questo percorso si vivono esperienze tese a favorire la crescita di ciascuno nell'impegno dell'autoeducazione, nella disponibilità al servizio del prossimo, nello sforzo di maturare delle scelte per la vita.

 

Strumento chiave nella vita del Clan è la Carta di Clan (che alleghiamo in fondo nella sua versione attuale) che si utilizza come traccia per confrontare ogni anno il proprio “cammino”. I quattro punti fondamentali della Carta di Clan sono: Comunità, Fede, Servizio e Strada.

 

Il Clan vive esperienze Route di Strada. Dove il fare fatica insieme, andare al passo del più lento, e aiutarsi reciprocamente per raggiungere un obiettivo diventano mezzi che aiutano i ragazzi a unirsi fra loro e a riscoprire un contatto diretto con la natura. La Route è improntata all'essenzialità. 

 

Il Clan s'impegna anche nella ricerca di attività che possano essere momento educativo e allo stesso tempo fonte d’aiuto in situazioni critiche. Tra i percorsi più significativi ricordiamo il servizio prestato nei quartieri napoletani di Scampia, il Campo per l'emergenza terremoto in Abruzzo, il Campo in Sicilia nelle terre confiscate alla Mafia con Libera; e, di più recente data, il Campo in Albania. Queste e molte altre esperienze hanno contribuito e contribuiscono a rendere più consapevoli i ragazzi e a sottolineare come l’approccio e l’insegnamento scout sia facilmente traducibile in un contesto di vita quotidiana.

 

La riunione di Clan è ogni Domenica sera dalle 21 alle 22,30. Le uscite sono una volta al mese. I campi sono: un campetto durante le vacanze natalizie e una route estiva che si svolge durante i primi giorni di Agosto.

 

Ai ragazzi di Clan viene richiesto di svolgere un servizio gratuito e continuativo, che sia svolto all'interno della nostra associazione oppure tramite altre realtà attive in ambito sociale e sul territorio.